Storia odierna - Comune di San Secondo Parmense (PR)

Vivere il Territorio | Cenni storici | Storia odierna - Comune di San Secondo Parmense (PR)

Storia odierna

I sansecondini sono molto legati al loro nobile passato e ancora oggi tramandano importanti tradizioni che rendono ancora attraente questo paese della Bassa. 

In primo luogo si segnala il Palio delle Contrade, manifestazione che ha assunto nel corso del tempo sempre più rilievo anche a livello nazionale. Il Palio si svolge ogni primo fine settimana di giugno e vuole rievocare il fastoso matrimonio del conte Pier Maria Rossi III e Camilla Gonzaga. Il Palio è un ponte che lega l'attualità al passato. È una sorta di contenitore di memorie, che rivivono nel tradizionale corteo, nei banchetti, nelle ricostruzioni storiche. La manifestazione permette, non solo di immergersi nelle atmosfere cinquecentesche, ma anche di assaporare alcuni prodotti tipici, altra "meraviglia" del luogo.

San Secondo è noto come area di produzione della spalla cotta, uno tra i più rinomati salumi parmensi. Già nel 1170 su alcune pergamene viene più volte annotato il termine "spallam" o "spatulam". Ancora nel 1870 il prevosto Giuseppe Maria Cavalli riferisce della celebrità delle spalle. In tempi più recenti la spalla ha avuto come grande estimatore Giuseppe Verdi. Nel corso del XX secolo sono state promosse azioni di tutela e di valorizzazione del salume. La spalla diventa uno dei prodotti simbolo nelle esposizioni e nella pubblicità. C'è una fiera dedicata a questo prodotto e alla fortanina (vino frizzantino e dal sapore dolciastro che le si accompagna perfettamente): la Fiera della fortanina e della spalla di San Secondo. La manifestazione ha origini antichissime, legate alla festa religiosa di San Genesio, che si svolgeva ogni 25 agosto. Dell'antica festa sui prati che circondavano la pieve si è mantenuta fino ai giorni nostri la tradizionale celebrazione della messa, la benedizione dei bambini e la processione. Dal 1975 ha acquisito la nuova denominazione e si tiene ogni ultima domenica del mese, preceduta e seguita da varie iniziative che ne prolungano la durata. 

Oltre a questi eventi tradizionali, a San Secondo si svolgono spesso altre iniziative che cercano di coniugare in un unico contesto divertimento, arte, cultura, cibo e attività di altro genere. Un paese vivace e prodigo di iniziative. 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)